Washington

Washington D.C. è la città della Casa Bianca, dei parchi e degli edifici pentagonali. Una città appositamente pensata per ospitare il potere politico e per esaltare le funzioni istituzionali di uno Stato giovane ma estremamente ambizioso. 

A partire dal 1880, Washington D.C. ha ospitato tutti i presidenti degli Stati Uniti ad esclusione di George Washington.

E’ una città elegante e moderna, dove risplendono il bianco del marmo, il verde dei parchi e dove gli abitanti amano fare jogging.

Pierre Charles L’Enfant progettò la capitale presentando una visione per una città audace e moderna con grandi viali e spazi cerimoniali che ricordano un’altra grande capitale mondiale, la nativa Parigi di L’Enfant. Progettò un sistema a griglia, il cui centro sarebbe stato l’edificio del Campidoglio.

Washington è la combinazione tra storia e show business. Sono innumerevoli i film girati in questa città americana. 

Per citarne solo alcuni: il silenzio degli innocenti, X-Men, Minority Report, Gli uomini del presidente, Senza via d’uscita, JFK, Air Force One…

Il mio luogo del cuore? E’ proprio al Lincol Memorial dove si puo’ ancora sentire Martin Luther King parlare alla folla. 

«I have a dream» è il titolo del famoso discorso tenuto da Martin Luther King Jr. il 28 agosto 1963 davanti al Lincoln Memorial di Washington alla fine di una manifestazione per i diritti civili nota come la marcia su Washington per il lavoro e la libertà. In esso esprimeva la speranza che un giorno la popolazione afroamericana avrebbe goduto degli stessi diritti dei bianchi.

A Washington, non molto lontano dal Lincoln Memorial si trova anche il Monumento di Martin Luther King, che consiglio vivamente di visitare.

Destinazione

Contatti