Dallas

Dallas, conosciuta come il nome di Big D, è la nona città più abitata degli Stati Uniti e famosa in particolare per la sua attività finanziaria, grazie ad una industria petrolifera molto florida.

Una città di sicuro moderna, ma che allo stesso tempo incarna senza dubbio lo spirito di vita texano. Non è infatti insolito incontrare uomini d’affari che indossano il tipico cappello da cowboy.

Dallas è stata resa celebre anche dall’omonima serie televisiva che ha spopolato negli anni ’80. Tuttavia Dallas non è solo Petrolio e cowboys, ma offre davvero tanto.

Dallas è una vera e propria metropoli in cui gli Stati Uniti incontrano l’influenza messicana.

Cucina tex-mex? Gusta con passione la cucina locale. Tacos, enchiladas, nachos, carne asada… tutti piatti da accompagnare con un buon margarita.

Ecco qui una breve lista di alcune cose da non perdere a Dallas.

1. The Giant Eyeball

Si tratta di un bulbo oculare gigante. Fa davvero uno strano effetto vederlo ai piedi di alti grattacieli, in un giardino privato. Dallas è senza dubbio in continuo movimento ed evoluzione dal punto di vista artistico.

2. The Dallas Arboretum and Botanical Garden

Ami i fiori? Allora non perdere questo grandissimo giardino botanico. Qui vengono anche organizzati eventi come lezioni di yoga, camminate, spettacoli…

3. Bishop Arts District

Un quartiere che trasuda arte. Piccoli concept stores, scritte motivazionali, piccoli caffè, graziose panchine, altalene.

4. Margarita Mile

Regalati il Margarita Mile, l’iconico tour della città di Dallas dedicato alla scoperta dei migliori frozen margarita della città.  Nel Maggio del 2018 Dallas ha lanciato per la prima volta questo iconico tour, dichiarando che la città era la patria del Frozen Margarita.

5. Osservare la città dall’alto – Reunion Tower

Reunion Tower è una torre panoramica alta ben 171 metri. Magnifica di sera, quando s’illumina.

6. Street art tour a Deep Ellum

Come non ricordare il colore della street art di Dallas?
Una street art d’impatto ma raffinata, inserita perfettamente nel contesto cittadino.
Se anche tu ami la street art, un giro a Deep Ellum è obbligatorio.

Si tratta di una zona ricca di giovani e locali. E se amate lo skate c’è un posticino che vi piacerà particolarmente.
-> La street art in usa

7. The Sixth Floor Museum 

Questo museo racconta l’assassinio del Presidente John F. Kennedy avvenuto il 22 Novembre 1963.
Il momento più toccante è sicuramente quello in cui ci si ritrova davanti alla finestra che mostra il punto esatto in cui è avvenuto l’assassinio mentre un monitor ne mostra le dinamiche.

Un’occasione di un viaggio diverso e pieno di emozioni da provare con noi!

Destinazione

Contatti